fbpx

IL PARCO CHE VORREI…

Desideri di gioco raccolti dalle radici: un parco realizzato con lo sguardo dei bambini

ASSI DI EQUILIBRIO

1) Cosa si impara qui?

Attuazione di schemi motori quali: camminare, stare in equilibrio. Sperimentare diverse modalità di avanzamento: saltare a piedi uniti, saltare con un piede solo, camminare con un piede di fronte all’altro, quadrupedia, strisciare, tirare il proprio corpo con la forza delle braccia.

2) A cosa dobbiamo prestare attenzione?

A non cadere quando si va sui bordi e quando si corre. Rischio di cadere quando si sta con i bambini; attenti quando è bagnato perché è scivoloso; a non cadere male; a non spingersi quando si è in tanti

3) Presenza adulta

Posizionata nei pressi del gioco e attenta a monitorare l’utilizzo del gioco nelle modalità concordate

 

CAMMINATA SUI TRONCHI

1) Cosa si impara qui?

Attuazione di schemi motori di base quali: equilibrio/disequilibrio, salire e scendere, saltare. Interiorizzazione della regola del rispetto del proprio turno.

2) A cosa dobbiamo prestare attenzione?

A non spingere e cadere; a non rimanere incastrati con il piede (basta sfilare prima il piede e poi tirare lo stivale);

3) Presenza adulta

Posizionata nei pressi del gioco e attenta a monitorare l’utilizzo del gioco nelle modalità concordate

 

SABBIONAIA

1) Cosa si impara qui?

Utilizzo del gioco simbolico…far finta di…esplorazione sensoriale. Travasi

2) A cosa dobbiamo prestare attenzione?

A non lanciare la sabbia; la sabbia fa male negli occhi; a non picchiare con le pale;

3) Presenza adulta

Posizionata nei pressi del gioco e attenta a monitorare gli strumenti di gioco e le modalità d’utilizzo.

ALTALENA

1)Cosa si impara qui?

Dondolarsi sull’altalena stimola infatti la collaborazione, la coordinazione, l’armonia e la sincronia.

2) A cosa dobbiamo prestare attenzione?

A non spingere troppo forte, stare attenti nel passaggio.

3) Presenza adulta

Posizionata nei pressi del gioco e attenta a monitorare gli strumenti di gioco e le modalità d’utilizzo.

CASETTE

1) Cosa si impara qui?

Utilizzo del gioco simbolico…far finta di…stimolazione nell’apprendimento dei concetti topologici alto/basso, sopra/sotto, davanti/dietro, vicino/lontano…

2) A cosa dobbiamo prestare attenzione?

Non essere in troppi nella casa, rispettare e chiedere di entrare se c’è già un altro bimbo.

Menu